Trattamenti per bambini, per un sorriso sano fin dai primi passi.

Il dentista fin da piccoli per un sorriso sano da adulti.

La pedodonzia è a tutti gli effetti il trattamento dentale per bambini. Questa branca si occupa della cura e del trattamento dei pazienti in età evolutiva, quindi dai 2 ai 16 anni. Sono questi gli anni, infatti, in cui il cavo orale vive la sua fase di crescita, con lo sviluppo dei denti decidui – comunemente chiamati “dentini da latte” – fino ai definitivi.

In questa fase infatti, è fondamentale intercettare le patologie precoci, ma ancor di più trasmettere le basi per una corretta prevenzione e igiene orale. Per questo prevediamo sedute di educazione ai genitori e ai bambini sulle buone norme di salute orale, come ad esempio le manovre corrette per rimuovere efficacemente la placca.

Curiamo con competenza l’approccio al piccolo paziente: il nostro obiettivo è far in modo che il bambino viva serenamente la visita e riconosca la figura del dentista dei bambini come alleato per la salute del suoi dentini.

All’interno di Studio De Chiesa, offriamo trattamenti di pedodonzia che possono includere: l’igiene dentale per bambini, la sigillatura dei denti decidui e permanenti, applicazioni di fluoro, le otturazioni e le devitalizzazioni.

Mettere le basi per un sorriso allineato ed armonioso.

L’ortodonzia intercettiva si occupa di correggere i problemi di allineamento dei denti e delle mascelle in età pediatrica utilizzando apparecchi mobili o fissi. Viene definita intercettiva perché il suo scopo è quello di diagnosticare e trattare eventuali alterazioni nella crescita e nello sviluppo delle ossa mascellari dei bambini non appena si presentano, così da evitare che possano aggravarsi in età adulta e sia necessario ricorrere a trattamenti ortodontici più lunghi e complessi per poterli risolvere.

3 bambini su 4 hanno denti affollati e disallineati o malocclusioni, cioè relazioni scorrette tra la mascella (arcata superiore) e la mandibola (arcata inferiore).
Individuare in anticipo questi problemi già dall’età di 3/4 anni è importante per evitare che crescendo causino disturbi di varia natura: i denti affollati aumentano infatti il rischio di carie, rendono più difficile l’igiene orale e possono causare mal di testa, dolori o disturbi del sonno.

L’ortodonzia intercettiva si avvale dell’utilizzo di diverse tipologie di apparecchi ortodontici, ognuno dei quali consente di trattare uno specifico problema di malocclusione. La diagnosi precoce è fondamentale nel trattamento delle malocclusioni, che non si risolvono da sole e tendono a peggiorare con il tempo: per questo raccomandiamo di eseguire un primo controllo già verso i 3 anni.

Educare il cavo orale a crescere nella posizione giusta.

Durante la crescita, spesso i bambini assumono abitudini viziate che possono interferire con la formazione corretta delle arcate e con l’ideale posizionamento dei denti. La suzione del pollice, l’uso prolungato del succhiotto, la scorretta masticazione e altre abitudini spesso sottovalutate sono determinanti per la creazione di disordini dentali e per l’errata formazione dei tessuti molli.

Gli educatori funzionali intervengono proprio in questi casi, nel ristabilire l’equilibrio del corridoio dentale e correggere la respirazione e la deglutizione sia nei bambini, sia negli adolescenti, in modo da permettere di nuovo la normale crescita di tutta la bocca.

Gli educatori funzionali sono una particolare categoria di dispositivo ortodontico molto utilizzato nei giovani pazienti che consiste in piccoli apparecchi mobili in silicone, con o senza la forma dei denti, che prevengono o aggiustano, in modo non invasivo, sin da subito un principio di malocclusione. La diagnosi precoce è fondamentale: per questo raccomandiamo di eseguire un primo controllo già verso i 3 anni.

Avere paura del dentista è molto comune, affrontiamola insieme.

La paura dal dentista può provocare ansia, angoscia o agitazione sia nel giovane paziente, sia nel genitore che lo accompagna. Riuscire ad eliminare questi stati emotivi è fondamentale per rendere la seduta dal dentista estremamente gradevole e non rischiare che la paura freni il paziente dal prendersi cura della sua salute orale.

Il nostro team è preparato per rendere l’esperienza della visita il più piacevole possibile, con l’ausilio di professionisti specializzati in odontoiatria infantile, un ambiente creato a misura di bambini con giochi e supporti e, soprattutto, la sedazione cosciente con protossido d’azoto, che dona al bambino un piacevole senso di benessere e di relax.

La sedazione cosciente con protossido d’azoto è una tecnica anestesiologica che consente al paziente di respirare una miscela di ossigeno e protossido d’azoto tramite una mascherina durante il trattamento. Il paziente rimane sempre vigile, senza perdita di riflessi e di capacità decisionali, ma contemporaneamente avverte una piacevole sensazione di benessere che si traduce in un profondo stato di rilassamento e tranquillità. Questo riduce la sensibilità al dolore e favorisce la collaborazione durante il trattamento.

Una corretta salute orale inizia prima di tutto da casa tua.

Quando scegliere una faccetta dentale?

Se desideri ritrovare un sorriso bianco e luminoso la faccetta dentale potrebbe essere quello che stai cercando.

Durata degli impianti dentali: come mantenerli a lungo

L'implantologia è una soluzione affidabile e di lunga durata per sostituire denti mancanti.

Ma qual'è in media la durata degli impianti dentali e come è possibile allungarla?

Dolore dente devitalizzato: perché fa male?

Perché può capitare di provare dolore a un dente devitalizzato già una volta?